PIANTA.LA

Lampada Vegetale. 2009

Il progetto nasce come riflessione sul tema del “Giardino Domestico”, ossia di “uno spazio che non si identifica esclusivamente in un luogo privato e delimitato, ma che si traspone altresì nella rivalutazione del nostro vivere en plein air nella realtà urbana, in un’ottica di riappropriazione degli spazi pubblici, urbani e non urbani.” (dal bando del concorso dell’ edizione2009 di SunLab).
Nasce così un oggetto ibrido, in equilibrio tra artificio e natura, indoor ed outdoor. “pianta.La” è uno spiritoso imperativo, un invito dalla doppia valenza: vedere le cose sotto una “nuova luce”, ma anche “piantare” l’oggetto nel terreno.
Un nome che racchiude sostanza e funzione del progetto, e che a propria volta manifesta una doppia identità: quella di una pianta decorativa, e quella di lampada per illuminare gli spazi esterni. L’illuminazione avviene tramite una lampada a LED che usa l’energia solare, un sistema sostenibile e nel rispetto della natura. E’ una lampada che cresce e va curata come una pianta vera e propria.
 
 
 
Designers

Francesca Mistrangelo, Roberto Monte, Melina Novello, Michela Ricciotti.

Collaborazioni esterne: Giandaniele Asquini (grafica) Gaetano del Mauro (fotografia), Alessandro Nasti (garden design).